Scarabeo Ceramiche ricerca ed innovazione

Scarabeo Ceramiche: ricerca ed innovazione per una ceramica tecnologicamente “evoluta”.

In Architettura, Interior Design & Arredamento, Ristrutturare by AlessandroLascia un commento

Spessori ridotti a pochi millimetri ed un innovativo sistema combinato di protezione antibatterica con caratteristiche specifiche autopulenti. Sono le ultime 2 novità dell'azienda leader del distretto industriale della ceramica.

Promoted by: Scarabeo Ceramiche

Il settore della ceramica è stato sempre identificato come “maturo”. Un settore “tradizionale” della manifattura italiana. Da qualche anno, grazie alla lungimiranza di alcuni imprenditori dei due principali distretti ceramici (Sassuolo per le piastrelle e Civita Castellana per l’arredo bagno), il settore sembra invece essere destinato a nuova vita. Innovazione, ricerca, design, qualità, brand, utilizzo delle tecnologie ICT,  sono alcune delle parole guida della rinascita e del rilancio della ceramica italiana nel mondo.

Scheda tecnica lavabo Teorema 2.0 di Scarabeo Ceramiche

Nel distretto industriale di Civita Castellana opera Scarabeo Ceramiche, azienda che su ricerca ed innovazione ha costruito l’assetto manageriale e la vision aziendale. Ed oggi, a distanza di anni dalla svolta “tecnologica”, raccoglie i frutti di tanta lungimiranza.

Scarabeo Teorema 2.0

All’ultima fiera di Francoforte (IHS, del marzo u.s.), appuntamento biennale dedicato al design applicato alla stanza da bagno, Scarabeo Ceramiche ha presentato i nuovi tasselli della collezione Teorema 2.0. Si tratta di una linea pensata specificamente per una produzione di lavabi che raggiungono ai bordi solamente i sei millimetri di spessore!

Scarabeo Ceramiche: ricerca ed innovazione

Scarabeo Ceramiche presenta la serie Teorema 2.0, con uno spessore di soli 6 mm.

Una scelta specifica per regalare alla linea di lavabo Teorema 2.0 un design sempre più moderno e teso verso il futuro. Questo senza perdere le caratteristiche classiche della linea teorema, molto rigorose e dal disegno squadrato per chi cerca di coniugare i modelli classici ad uno stile rivisitato e moderno. Non cambia naturalmente la scelta delle materie prime e delle ceramiche di prima qualità che hanno contraddistinto i lavabi Scarabeo negli ultimi anni come composti da materiali di assoluta eccellenza.

Scarabeo bio system

Ma gli sforzi dell’azienda non sono rivolti unicamente alla ricerca dell’eccellenza nel prodotto finito. Particolare attenzione è infatti dedicata all’innovazione dei processi produttivi, nella costante ricerca di una produzione ceramica sostenibile, sempre più ad “impatto zero”.

Ultima novità in ordine temporale è la presentazione del primo sistema combinato di protezione antibacterial + easy-to-clean. Scarabeo Ceramiche ha messo a punto per i propri prodotti un innovativo sistema combinato di protezione antibatterica con caratteristiche specifiche autopulenti.

Scarabeo Ceramiche ricerca ed innovazione

Per la prima volta, viene proposto sul mercato un sistema unico che, grazie ad un particolare trattamento della ceramica, offre il duplice effetto di blocco del metabolismo dei batteri e un incremento delle proprietà idrofiliche della superficie trattata, esaltando così la capacità di auto detergersi.

La continua ricerca di soluzioni ecosostenibili con l’ausilio di laboratori esterni, ha permesso a Scarabeo Ceramiche, di mettere a punto un processo a caldo, che consente di rendere antibatterica al 99,9% la superficie ceramica trattata secondo la normativa ISO 22196. Le superfici trattate con Scrabeo Bio System, riducono drasticamente la tensione superficiale dell’acqua, che invece di rotolare via dalla superficie, in gocce separate, scorre via come una pellicola ultra-sottile, rimuovendo al contempo le particelle di sporco e rendendo meno facile il deposito del calcare. Questa proprietà “Easyto-clean” consente un basso utilizzo di prodotti per la pulizia, ed un minore consumo di acqua, ottenendo così un più basso impatto ambientale.

Scarabeo Bio System è perfettamente integrato nella superficie della ceramica, non è in alcun modo visibile e può essere applicato anche ai prodotti colorati ed a quelli decorati. Lo scudo protettivo antibatterico è sempre attivo con o senza luce e non necessita di raggi UV per l’attivazione. L’efficacia della protezione non ha limiti nel tempo ed è subordinata all’utilizzo di detergenti e prodotti non abrasivi.

Cause ed effetti dei batteri negli ambienti

Lo Staphylococcus aureus, l’Escherichia coli, lo Pseudomonas aeruginosa e l’Enterococcus faecalis, sono i principali responsabili delle infezioni che si registrano in ambito ospedaliero e sono stati adottati come indicatori standard perché rappresentano la categoria più aggressiva.

I cattivi odori sono tra le cause più invalidanti della qualità degli ambienti, oltre che segnale tangibile di bassi livelli di igiene dell’aria e delle superfici. Nei locali bagno i cattivi odori vengono generati dalla combinazione tra urea, germi e batteri, che producono ammoniaca e trimetilammina. In tutti questi casi, l’effetto antibatterico di Scarabeo BIO System, aiuta a eliminare i cattivi odori, offrendo garanzie nel più ampio spettro.

La superficie trattata con Scarabeo Bio System, rende più difficile, allo sporco ed al calcare, di depositarsi rendendo quindi la pulizia più semplice e al massimo livello di igiene. Il trattamento garantisce un sostanziale risparmio idrico conseguente alla notevole riduzione dell’utilizzo dell’acqua solitamente impegnata per la pulizia.

Per saperne di più, scarica la brochure Scarabeo Bio System.

Interessante?

Puoi condividerlo con i tuoi amici e conoscenti o lasciare un commento. La tua opinione per noi è importante!
Continua a navigare il magazine HOUSE - Mondo Abitare attraverso le varie categorie (in alto) o gli articoli correlati che trovi di seguito.
Scarabeo Ceramiche: ricerca ed innovazione per una ceramica tecnologicamente “evoluta”. ultima modifica: 2017-08-23T12:26:28+00:00 da Alessandro
The following two tabs change content below.
Curioso, curioso, curioso, iperattivo. Disponibile al confronto solo con esseri "pensanti", con chi è pronto a mettersi in gioco, disponibile a rivedere le proprie "certezze", con chi non si rifugia dietro un "Si è sempre fatto così...". Pregi? La curiosità. Difetti? La curiosità. "Non ho particolari talenti, sono soltanto appassionatamente curioso." (Albert Einstein)
Condividi questo articolo su:

Lasciaci un tuo commento