salone del mobile 2016

Salone del Mobile 2016 e Fuorisalone: tendenze e novità.

In Architettura, Designer Emergenti, Interior Design & Arredamento, Lighting Design, Outdoor Design, Piscine & Giardini by AlessandroLascia un commento

Al via il Salone Internazionale del Mobile ed il Fuorisalone - Milano 12-17 Aprile 2016

image_pdfimage_print

 

Il 12 Aprile si è aperta a Milano la 55esima edizione del Salone del Mobile 2016 e Fuorisalone, manifestazione fieristica più importante del settore dell’arredamento e del design, al quartiere fieristico di Milano – Rho, fino al 17 Aprile, scopriamo insieme tendenze e novità.

Salone del mobile 2016

Salone del mobile 2016 – immagine istituzionale

Davvero impressionanti i numeri di questa 55esima edizione:

  • 270.000 mq di superficie netta espositiva;
  • 2.407 espositori di cui 650 i designer del Salone Satellite (con un 30% di aziende estere);
  • rappresentato un valore d’affari di quasi 25mila miliardi di euro;
  • oltre 300.000 operatori attesi da tutti e 5 i continenti;
  • oltre 30.000 visitatori previsti nelle giornate di apertura al pubblico di sabato e domenica.

Edizione “monstre” dicevamo, il Salone del Mobile 2016 ed il collegato Fuorisalone, spinto da spiragli di ripresa economica che rendono ottimisti gli operatori. In Italia, infatti, le aziende del settore nel 2015 hanno fatturato quasi 25 miliardi di euro, chiudendo con un +3,4% rispetto al 2014. Con una crescita del mercato interno (+1%), che non si registrava da ben 7 anni!

salone mobile 2016 e fuorisalone

Stand Riva 1920, una delle eccellenze italiane nel settore dell’arredamento.

Il Salone del Mobile ed il collegato evento del Fuorisalone fanno di Milano la capitale indiscussa della creatività, del design, dell’innovazione e della tecnologia applicata al mondo dell’arredamento e dell’interior design.

salone del mobile 2016

Citco libreria Valle di Zaha Hadid Architects (photo credit: Inexhibit)

Salone del Mobile 2016 e Fuorisalone: tendenze e novità

Ma vediamo come si articola l’esposizione:

  • Salone internazionale del Mobile
  • Salone internazionale del Complemento d’Arredo, suddiviso in:
    • Classico
    • Design
    • xLux
  • Euro cucina
  • Salone internazionale del Bagno
  • Salone Satellite (dedicato agli under 35 e caratterizzato dal tema “Nuovi materiali e design)
  • Fuorisalone

In particolare l’area dedicata ad xLux rappresenta la novità assoluta del 2016, una exclusive living experience, in cui rivive l’eleganza del lusso senza tempo riletto in chiave contemporanea.

salone del mobile 2016 novità

xLux, area dedicata all’eleganza ed al gusto senza tempo (photo credit: bykoket)

Due le aziende partner di Cudriec presenti al Salone del Mobile di Milano ed al Fuorisalone. Si tratta di Scarabeo Ceramiche e Maison Plus. Entrambe eccellenze ed assoluto punto di riferimento nel settore dell’arredo bagno, presenti con un proprio stand al Salone internazionale del Bagno

Scarabeo Ceramiche presenta nuovi modelli, continua a puntare sul design e sulla massima espressione della qualità ceramica riuscendo, grazie all’esperienza maturata nel settore a ridurre gli spessori, ottenendo un prodotto sempre più seducente allo sguardo. Scarabeo Ceramiche sarà presente anche al FUORISALONE2016 Triennale Milano: “Woman in Italian Design” con il Lavabo Bucket 30, con decoro pesci volanti (fino a Febb.2017).

Lavabi Bucket

Lavabo serie Bucket, di Scarabeo Ceramiche

Maison Plus presenta PLUS+TON®da un’unica fusione ad altissime temperature di 1.250°, prende vita un materiale ceramico, qualificato come totalmente riciclabile e quindi 100% ecologico, derivato da un ciclo produttivo privo di emissioni inquinanti in atmosfera. PLUS+TON® è una superficie ceramica completamente anti-graffio, anti-macchia, anti-scivolo, anti-batterica e sostituisce facilmente quei prodotti realizzati con resine, solventi e catalizzatori, materiali altamente inquinanti e non riciclabili. PLUS+TON® utilizza esclusivamente materie prime naturali di altissima qualità con la sola aggiunta di acqua e fuoco.

Salone del Mobile 2016 e fuorisalone novità

Plustone, il nuovo materiale ceramico presentato da Maison Plus.

Un discorso a parte merita il Fuorisalone, evento nell’evento, che trasforma letteralmente la città per tutta la durata del Salone del Mobile. Gli eventi del Fuorisalone sono distribuiti in tutta Milano, ma si concentrano in tre zone principali:

  •  Brera Design District (zona Brera) – Il più importante distretto di promozione del design in Italia, punto di riferimento internazionale, centro dello sviluppo creativo, commerciale e culturale di Milano.  165 eventi,  progetti speciali e iniziative culturali.
  • Tortona Design Week (Via Tortona) – 200 eventi nel circuito di Tortona, dove design, moda e cultura si incontrano tutto l’anno.
  • Ventura Lambrate (zona Lambrate) – 40 eventi. Forse la parte più interessante ed innovativa di tutto il Fuorisalone, quella più “pazza” e creativa. Basta leggere il claim”Solo un pesce morto segue la corrente”, è tutto un programma il claim di “Fuorisalmone”, il network dei creativi che per l’appunto “nuotano controcorrente”. I protagonisti del Design Controcorrente avranno il loro “padiglione” nel loft di via Massimiano 25. 
salone del mobile 2016 e fuorisalone novità

Fuorisalmone – per design e creativi “controcorrente” – Distretto Lambrate

Informazioni ed aggiornamenti live dal salone sono disponibili sui principali social: Facebook, Twitter, YouTube, Flickr, Pinterest ed Instagram, l’hastag ufficiale è #SaloneDelMobile, è inoltre disponibile una App gratuita per Android ed IOS App Salone del Mobile Milano 2016.

Interessante?

Puoi condividerlo con i tuoi amici e conoscenti o lasciare un commento. La tua opinione per noi è importante!
Continua a navigare il magazine HOUSE - Mondo Abitare attraverso le varie categorie (in alto) o gli articoli correlati che trovi di seguito.
Salone del Mobile 2016 e Fuorisalone: tendenze e novità. ultima modifica: 2016-04-14T12:32:44+00:00 da Alessandro
The following two tabs change content below.
Curioso, curioso, curioso, iperattivo. Disponibile al confronto solo con esseri "pensanti", con chi è pronto a mettersi in gioco, disponibile a rivedere le proprie "certezze", con chi non si rifugia dietro un "Si è sempre fatto così...". Pregi? La curiosità. Difetti? La curiosità. "Non ho particolari talenti, sono soltanto appassionatamente curioso." (Albert Einstein)
Condividi questo articolo su:

Lascia un commento