Arredo bagno tendenze e novità 2017

Produzione ceramica e sostenibilità ambientale: Scarabeo Ceramiche

In Architettura, Interior Design & Arredamento, Ristrutturare by AlessandroLascia un commento

Ricerca continua, design, qualità, attenzione e rispetto per l'ambiente e per i lavoratori, la scelta di Sarabeo Ceramiche.

Produzione ceramica e sostenibilità ambientale, Scarabeo Ceramiche traccia una via percorribile e ne spiega i vantaggi. Scopriamo insieme come quest’azienda, leader nel settore dell’arredo bagno, attui metodologie e tecniche, per una produzione ceramica finalmente eco sostenibile.

Produzione ceramica e sostenibilità ambientale Scarabeo Ceramiche

Produzione e sostenibilità ambientale, due concetti che finalmente godono della stessa attenzione. Photo Credit: Clomedia.com

Per molti anni, ogni volta che si è parlato di produzione, l’idea della “sostenibilità” ha ricoperto un ruolo del tutto marginale. Messa in secondo piano da concetti più facilmente “misurabili”. In termini di profitto, produttività, efficienza, qualità. Ma si sa, i tempi cambiano. Così come i gusti e le “attenzioni” che i consumatori dedicano nella scelta di prodotti che siano sempre più “rispettosi” dell’ambiente.

Giovanni, Giampaolo e Fabrizio Calisti, Scarabeo Ceramiche.

Produzione ceramica e sostenibilità ambientale

Proprio in quest’ottica, anticipando i tempi, Scarabeo Ceramiche ha iniziato a ricercare, progettare e mettere in pratica una serie di accorgimenti tecnici e “buone pratiche”, che rendono oggi l’azienda del tutto sostenibile. Con un impatto sull’ambiente quasi azzerato. Non solo, i prodotti Scarabeo oltre ad essere ad “impatto zero”, contribuiscono essi stessi, con il loro utilizzo giornaliero, a diminuire lo spreco e l’inquinamento. Ma vediamo come tutto questo sia oggi possibile.

Produzione ceramica e sostenibilità ambientale: la via tracciata da Scarabeo Ceramiche

L’idea parte da lontano, da quando il fondatore dell’azienda Giovanni, insieme ai figli Giampaolo e Fabrizio, propone di adottare un orario di lavoro più “rispettoso” dei ritmi biologici. “L’inizio della giornata lavorativa passa così dal “traumatico”: ore 05,00 del mattino; ad un più “consono”: ore 07,00. Questo semplice accorgimento permette il raggiungimento di due importanti risultati. Restituisce agli operai la possibilità di condurre uno stile di vita più sano e naturale, recuperando 2 ore di sonno. Ma consente al tempo stesso all’azienda risparmi in termini di costi sui consumi energetici (ore di luce naturale). Consentendo al tempo stesso di registrare una riduzione dell’impatto ambientale”.

Continuando su questa strada la famiglia Calisti dota la Ceramica Scarabeo di un impianto a pannelli solari. Che consente all’azienda di generare circa 200 KW/H di energia, pari a circa 1/3 del proprio fabbisogno energetico.  Vengono sostituiti e rinnovati tutti gli infissi ed i vetri, per azzerare la dispersione termica. Fino ad arrivare alla chiusura completa del ciclo delle acque. Oggi Scarabeo Ceramiche, una volta attinta l’acqua dall’acquedotto e dai pozzi, immessa nel ciclo produttivo, riesce a riciclare tutto il surplus, depurarlo, per poi riutilizzarlo.

Arredo bagno tendenze e novità 2017

Ambientazione con lavabi e sanitari della serie Moon, di Scarabeo Ceramiche, design Massimiliano Braconi.

Produzione ceramica e sostenibilità ambientale: conosciamo il CEO, Giampaolo Calisti

Ma non è tutto, l’innovazione continua dell’azienda, sta portando a compimento un altro tassello. Forse quello a cui il management dell’azienda tiene di più, il miglioramento dell’ambiente di lavoro. Calisti ci racconta come “Attraverso un progetto di Ricerca & Sviluppo, in partnership con uno dei più qualificati fornitori di materie prime, si sta mettendo a punto una “barbottina” (l’impasto con cui si realizza la ceramica in Vitreous-china n.d.r.) senza silice! Questo nuovo impasto abbassa di cento gradi la temperatura di cottura dei prodotti ceramici, con notevoli risparmi in termini di “costo-metano”. Ma soprattutto, non contenendo silice, abbatte notevolmente il rischio per i lavoratori di ammalarsi di silicosi, malattia grave ed invalidante”.

Arredo bagno tendenze e novità 2017

Collezione Bucket, Ceramica Scarabeo. (photocredit: scarabeosrl.com)

Produzione ceramica e sostenibilità ambientale: la produzione ceramica

Ultimo step, nella ricerca continua di una produzione ceramica ad elevata sostenibilità ambientale, riguarda il prodotto finale di Scarabeo Ceramiche. Se fino a qualche anno fa per ogni “scarico” del water si utilizzavano dagli 8 ai 12 litri di acqua, oggi si è scesi a 4! Un risultato eccezionale, cui l’ambiente ringrazia. A breve sarà infine possibile applicare su lavabi d’arredo, sanitari ed accessori in ceramica Scarabeo, uno speciale trattamento “Easy to Clean”. Questo consentirà di eliminare fino al 99,9% la carica batterica presente sui pezzi ceramici. Utilizzeremo così meno detergenti e disinfettanti per pulirli!

bagno moderno lavabi tendenza 2016

Cube e Moon, due lavabi di tendenza firmati Scarabeo.

Scarabeo Ceramiche può quindi definirsi a pieno titolo “un’azienda sostenibile”. Intendendo con ciò un’impresa che non persegue come unico obbiettivo quello del profitto, ma bensì imposta la propria attività su un rapporto fondato su valori sociali, etici ed ambientali.

Produzione ceramica e sostenibilità ambientale Scarabeo Ceramiche

Complimenti all’azienda ed in bocca al lupo per il futuro!

Interessante?

Puoi condividerlo con i tuoi amici e conoscenti o lasciare un commento. La tua opinione per noi è importante!
Continua a navigare il magazine HOUSE - Mondo Abitare attraverso le varie categorie (in alto) o gli articoli correlati che trovi di seguito.
Produzione ceramica e sostenibilità ambientale: Scarabeo Ceramiche ultima modifica: 2017-01-24T16:48:07+00:00 da Alessandro
The following two tabs change content below.
Curioso, curioso, curioso, iperattivo. Disponibile al confronto solo con esseri "pensanti", con chi è pronto a mettersi in gioco, disponibile a rivedere le proprie "certezze", con chi non si rifugia dietro un "Si è sempre fatto così...". Pregi? La curiosità. Difetti? La curiosità. "Non ho particolari talenti, sono soltanto appassionatamente curioso." (Albert Einstein)
Condividi questo articolo su: