Libreria DNA

Librerie: tendenze e design 2016

In Architettura by Redazione CuDriEcLascia un commento



Nuove linee per le librerie del nuovo anno, tante le novità per ciò che riguarda le librerie del 2016, anno in cui i progettisti delle migliori aziende d’arredo, hanno voluto stupire, creando linee innovative e contemporanee.

Librerie DNA

Libreria DNA, di ZAD

La particolarità è data dal fatto che, nonostante il resto dell’arredamento rimanga invariato, le librerie possono essere sostituite o “introdotte” in casa con una veste originale, contribuendo, con poco, a ringiovanire un ambiente, od esaltare il resto del mobilio già presente. In questo cambiamento decisamente poliedrico ed originale, non potevano mancare modelli in stile moderno con librerie di design nuove anche nei colori, che riescono ad infondere negli ospiti, il carattere e la personalità del padrone di casa.

Librerie Cuore

Libreria Cuore, di ZAD

Le tonalità si adattano perfettamente all’ampiezza del vano dove le librerie andranno collocate, con un occhio di riguardo ai materiali davvero insoliti per la loro realizzazione, come il cartone, la plastica da riciclo o, comunque, quelli da recupero ed altamente ecologici. Nonostante la tendenza del 2016 applichi tecniche nuove, non si sacrifica la stabilità e la solidità delle librerie che rimangono elementi duraturi nel tempo e capaci di sostenere libri dal considerevole peso. Gli ambienti si fanno ‘audaci’ e le nuove librerie escono completamente fuori dai canoni convenzionali, reinventando gli spazi con maniere inconsuete e molto singolari.

Libreria in cartone

Libreria in cartone (photo credit: labrocheuse)

Tuttavia, il 2016 ha lasciato ampio spazio anche alle librerie classiche, per coloro che non amano distaccarsi troppo dalla tradizione.

Librerie in legno per chi ama il calore e l’ecosostenibilità.

Sebbene siano state introdotte nuove tecniche di realizzazione e innovativi materiali per realizzare le librerie, il legno rimane l’elemento più apprezzato dalla maggior parte degli acquirenti, grazie anche all’ecosostenibilità di quest’ultimo. Sono molto di tendenza, le librerie dallo stile minimale, senza troppi dettagli, ma con una linea sobria e semplice che le rende sicuramente uniche nel loro genere. La cura che viene messa nelle sfumature, le fa apparire come manufatti creati da maestri artigiani e il calore del legno, quasi sempre in pioppo, le rende gradevoli alla vista ed idonee sia ad ambienti classici che contemporanei.

libreria in legno

Libreria in legno (photo credit: archiexpo)

Di sorprendente effetto scenico, appaiono anche le librerie in legno di pino massiccio grezzo che infondono senso di familiarità ed accoglienza, specie se adattate a zone relax o a piccoli ambienti dedicati allo studio. Chi preferisce lo stile romantico country, può optare per elementi in pino massiccio rivestiti in lamine laccate bianche o della tonalità che si preferisce. Molto curate nei dettagli, queste librerie sono corredate da simpatiche ante in vetro e risultano perfette in quegli ambienti dedicati alla convivialità e al relax.

Movimento e flessibilità per librerie che appaiono sculture

Sono moltissime le librerie che nel 2016 intendono apportare agli ambienti domestici o lavorativi un piacere visivo unico ed insostituibile, grazie ad una progettualità che racchiude lo studio di look sapientemente pensati ed ideati per ogni spazio. La libreria ad onda, per esempio, è una delle tante create da ZAD in Adamantx®, il materiale esclusivo di cui detiene il brevetto, disponibile in svariati colori. La sua forma ondeggiante è molto divertente e particolare ed è stata ideata per contenere non solo libri ma anche lampade o altro tipo di oggetti di uso quotidiano.

Librerie Zaum 1909

Libreria Zaum 1909, di ZAD

Stile decisamente accattivante e scenografico, per le moderne librerie modulari montate su base quadrata e formate da un insieme di moduli geometrici di varie dimensioni.

LIBRERIE SHELLEY 2

Libreria Shelley2, di Zad

Un posto d’onore va infine riservato ai rinomati cubi, da sempre, elementi intramontabili che con le infinite possibilità di composizioni, danno agio di creare vere e proprie opere d’arte, grazie alle disparate colorazioni e alla diversa profondità degli elementi modulari.

Libreria FRA

Libreria FRA, di ZAD

Libreria Sisma

Libreria Sisma, di ZAD

Interessante?

Puoi condividerlo con i tuoi amici e conoscenti o lasciare un commento. La tua opinione per noi è importante!
Continua a navigare il magazine HOUSE - Mondo Abitare attraverso le varie categorie (in alto) o gli articoli correlati che trovi di seguito.
Librerie: tendenze e design 2016 ultima modifica: 2016-01-13T14:28:39+00:00 da Redazione CuDriEc
The following two tabs change content below.
Condividi questo articolo su:

Lasciaci un tuo commento