tavolo-e-sedie-dal-design-moderno

Come scegliere tavoli e sedie

In Architettura, Interior Design & Arredamento, Ristrutturare by Redazione CuDriEcLascia un commento

La cucina è uno degli ambienti più vissuti di tutta la casa, come scegliere tavoli e sedie che ne sono elementi essenziali?

Dalle prime ore del mattino gustando caffè e cornetto, qui si pranza e si cena, si fa merenda, ci si riposa, si legge ma soprattutto si preparano meravigliosi manicaretti, si inventa, si sperimenta e nelle situazioni più divertenti si può anche sparire sotto al tavolo!

Da tavolo a casa

Da tavolo a “casa”, un modo divertente per giocare con tuo figlio! (Photo credit: bzcasa)

In definitiva, questo è un ambiente dove giocare, e il fattore ludico è uno degli aspetti fondamentali dell’arredamento. Ai giorni d’oggi, dove è sempre difficile trovare degli spazi grandi e ariosi, si deve appunto giocare d’astuzia con delle soluzioni che fanno dell’arredare lo stratagemma più intelligente per acquistare metri quadri grazie ai colori e alle forme: sempre più spesso si abita in monolocali o in open space, e la scelta giusta dei mobili può aiutare a rendere la nostra casa, seppur piccina, confortevole ed ospitale. Per arredare nel modo giusto è importante sia mantenere un buon equilibrio ma anche la fantasia, misura e verve devono essere gli ingredienti efficaci ed infallibili per la nostra cucina su misura, il nostro angolo dove riunirci con gli amici o sorseggiare un buon tè in tutta tranquillità.

come scegliere tavoli e sedie

Tavolo e sedie design moderno (Photo credit: designmag)

Come scegliere tavoli e sedie

La tendenza attuale è quella di mantenere una netta differenza tra tavolo e sedie, sia nei materiali che nei colori: per esempio, se l’ambiente non è molto luminoso e particolarmente ridotto, l’optical e il black & white è lo stratagemma giusto per dare contrasto e personalità. Associare un tavolo di legno vivo a delle sedie di plastica dai colori accesi come quelli primari, è un’idea molto interessante per dare carattere anche ad un mobilio very cheap: una base grezza, come quelle che pialla il falegname, accostata a delle sedie dai colori fondenti e vitaminici crea quel contrasto elettrizzante giusto a rendere personale anche la cucina più anonima. Le sedie rosse si abbinano a meraviglia ad un tavolo e ad un mobilio di legno, come si può ad esempio giocare tra il lucido e l’opaco, il pieno e il vuoto, lo scuro e il trasparente.

Tavolo merlot nero

Tavolo modello “Merlot nero” – per info e prezzi: info@cudriec.com

Anche il laminato può essere un’idea vincente per dare un tocco moderno a questo spazio. La cucina è un ambiente molto frequentato, dove tutto si sposta velocemente e di continuo, la pulizia è fondamentale, quindi sedie e tavolo dovranno essere leggeri e facili da spostare, oltre che da pulire: soprattutto per le cucine più moderne, dal gusto industriale, ottimi sono i materiali come l’alluminio, le vetroresine, il silicone. E’ necessario comunque ricordare di mantenere sempre il giusto equilibrio: se il tavolo è quadrato, ci vorranno quattro sedie, una per lato, mentre se il tavolo è rettangolare, il minimo è di sei sedie, procedendo sempre in lunghezza.

La larghezza della sedia delimita i posti a sedere, quindi occhio a non eccedere nelle misure: ovviamente ogni cucina è come un abito, deve vestire perfettamente la personalità dell’individuo e farlo sentire a suo agio, che sia un tipo solitario o un compagnone sempre attorniato da gente e amici.

sedie design

Sedia Manù, designer Edoardo Carlino

Se la scelta dell’arredamento cade su un sapore più rustico, stile arte povera o casa di campagna, le sedie avranno la classica seduta piatta e lo schienale sarà perpendicolare (consentendo un’ottima postura), decorato con il classico motivo “a fratino” o con degli intrecci di legno come nell’arte liberty: si potranno impreziosire le sedute con imbottiture di stoffa e cuscini colorati, abbinati ai dettagli delle piastrelle e agli inserti delle tovaglie, dei canovacci, delle tende e della tappezzeria in generale.

tavoli_bianchi_legno

Tavolo bianco rustico in legno (Photo credit: etnicoutlet)

Come scegliere tavoli e sedie per un ambiente “rustico”, magari per un casolare in campagna, con la cucina in muratura e le pietre a vista? Questo stile conferisce immediatamente un senso di casa, di calore e famiglia. Basti ricordare le cucine di quei film corali, con le travi al soffitto, le piastrelle con ceramiche di Altamura, e le sedie in legno chiaro con le sedute di paglia, per rivivere sentimenti piacevoli e un pizzico nostalgici.

cucina in muratura con pietre a vista

Cucina in muratura con pietre a vista (Photo credit: grifocaminetti)

Non si hanno le possibilità? Sarà sufficiente adibire una parete a reggi/pentole fai da te, con tante stoviglie colorate: in un attimo si gusterà l’aroma di una cucina amica!

Interessante?

Puoi condividerlo con i tuoi amici e conoscenti o lasciare un commento. La tua opinione per noi è importante!
Continua a navigare il magazine HOUSE - Mondo Abitare attraverso le varie categorie (in alto) o gli articoli correlati che trovi di seguito.
Come scegliere tavoli e sedie ultima modifica: 2016-01-06T16:23:09+00:00 da Redazione CuDriEc
The following two tabs change content below.
Condividi questo articolo su:

Lasciaci un tuo commento