Vasca Idromassaggio - fonte: Decoritaly

Arredo bagno: Come scegliere una vasca idromassaggio

In Interior Design & Arredamento by Redazione CuDriEcLascia un commento



Una vasca idromassaggio un tempo era considerata un oggetto di lusso, che solo una certa categoria di persone poteva acquistare. Oggi fortunatamente non è più così e anche le marche più prestigiose e di richiamo mondiale, producono e distribuiscono modelli adatti a tutti i tipi di budget, per la gioia di chi ama immergersi e regalarsi un benefico massaggio.
Quali sono gli accorgimenti necessari per acquistare il prodotto più adatto alle esigenze di ognuno e quali errori evitare per comprare la perfetta vasca idromassaggio?

Vasca Idromassaggio - fonte: Decoritaly

Vasca Idromassaggio – fonte: Decoritaly

Arredo bagno: Come scegliere una vasca idromassaggio

La posizione
Dove desiderate collocare la vasca idromassaggio? No, non è una domanda superflua, perché potreste rispondere di volerla in camera da letto ad esempio, oppure nel patio in esterno, soluzioni alternative al classico bagno. La sistemazione in bagno prevede un’attenta valutazione della grandezza dell’ambiente, per evitare vasche sovradimensionate o al contrario troppo piccole. Se avete un bagno dalla morfologia stretta e lunga il suggerimento è di collocarla al fondo e magari prevederla ad angolo. Con un bagno più spazioso si può decidere per una vasca a parete o al centro della stanza.

Posizione Vasche

Posizione Vasche in un bagno


Il tipo

Le vasche idromassaggio possono essere pannellabili o a incasso. Nel primo caso, la vasca pannellabile è decisamente più pratica e non sono necessari particolari lavori, una soluzione meno impattante rispetto al tipo da incasso. Quest’ultimo modello ha bisogno di opere murarie utili a inserirla nella struttura che la conterrà. E’ possibile creare delle pedane con una struttura di legno o in muratura, accessibile con dei gradini dove incassare la vasca. Se il pavimento è abbastanza spesso, si può prevedere di posarla direttamente a terra.

Vasche in murature e Vasche ad incasso

Vasche in murature e Vasche ad incasso


La forma

Tante le soluzioni, diverse forme per adattarsi al meglio allo spazio disponibile. Le vasche idromassaggio dalle sagome regolari e arrotondate sono quelle con le dimensioni più simili a vasche da bagno tradizionali, all’incirca 70-80 cm di larghezza e 170-180 cm di lunghezza. Possono quindi essere allocate al posto delle vasche comuni occupando uno spazio minimo.
La forma angolare è quella più in grado di fruire lo spazio maggiore occupando meno spazio in grado anche di ospitare due persone. In commercio, esistono vasche idromassaggio angolari con misure diverse per lato, che possono quindi essere più profonde da un lato e meno nella parte perpendicolare.
Se lo spazio è molto generoso, le rotonde e le quadrate saranno perfette e molto scenografiche.

Vasca Rotonda - Fonte: internicasa

Vasca Rotonda – Fonte: internicasa


I materiali

Resistenza agli agenti chimici, praticità nella pulizia sono ad esempio, elementi da considerare nella scelta dei materiali costruttivi della vasca idromassaggio.
L’abs è il materiale utilizzato per la realizzazione di docce e vasche, un materiale quindi perfetto per la resistenza all’acqua e che ben resiste agli agenti chimici.
Il metacrilato è un materiale molto facile da modellare per elaborare anche le forme più inconsuete, utile quando è necessaria una sagoma inconsueta.
Il Cristalplant è eccezionale a contatto con la pelle per il piacere vellutato che procura, inoltre è un materiale che ha la capacità di rigenerarsi da graffi e usura, passando semplicemente una spugna abrasiva. L’unica pecca è il costo, per il momento molto elevato.

vasca in Cristalplant - Fonte: bagnoitaliano

vasca in Cristalplant – Fonte: bagnoitaliano


Gli accessori

Sono tanti e tutti utili gli optional da scegliere quando si ha una vasca idromassaggio.
Per rilassarsi al meglio è consigliabile l’acquisto di un poggiatesta. Basterà scegliere tra le tante forme ergonomiche disponibili, diverse per colore e materiale.
Importante anche il fondo antiscivolo, per evitare incidenti, creati in materiale antisdrucciolo o con forme a rilievo.
Per chi ama la musica, importante perché contribuisce al relax, esistono in commercio impianti stereo resistenti all’acqua che possono essere integrati nella vasca, oppure poggiati in esterno. Disponibili anche i televisori anch’essi studiati e progettati per non subire danni dal contatto con l’acqua.
Mensole portaoggetti, cuscini dorsali, tutto per garantire il massimo benessere.

Accessori vasca idromassaggio

Accessori vasca idromassaggio

 

Interessante?

Puoi condividerlo con i tuoi amici e conoscenti o lasciare un commento. La tua opinione per noi è importante!
Continua a navigare il magazine HOUSE - Mondo Abitare attraverso le varie categorie (in alto) o gli articoli correlati che trovi di seguito.
Arredo bagno: Come scegliere una vasca idromassaggio ultima modifica: 2015-11-13T15:30:01+00:00 da Redazione CuDriEc
The following two tabs change content below.
Condividi questo articolo su:

Lasciaci un tuo commento